The Evil Within 2 - Echi dal passato

25.08.17

Disseminati per il mondo di The Evil Within 2, troverete ricordi del passato, eventi che Sebastian preferirebbe dimenticare. Uno di questi ricordi è custodito in una casa qualunque, esplorata nel corso di una delle nostre prove di gioco. Ed è stato attraverso questo ricordo che abbiamo scoperto qualcosa di più sulla mente contorta di Sebastian, incluse nuove informazioni riguardanti lo stato mentale di Sebastian dopo gli eventi del primo gioco. Questo è soltanto uno dei luoghi di Union che potrete scegliere di visitare. Luoghi simili possono fornirvi dei benefici, nell'eventualità in cui abbiate bisogno di risorse (come in questo caso) o vogliate scoprire di più sul mondo di gioco.

La demo inizia con un adrenalinico inseguimento all'interno di una bizzarra struttura, seguito da un incontro poco piacevole con l'inquietante fotografo Stefano. Incontriamo quindi un agente della Mobius che si sta nascondendo in un rifugio e abbiamo l'opportunità di esplorare Union a nostro piacimento. Mentre pattugliamo la zona intorno al rifugio, il comunicatore di Sebastian ci avvisa della presenza di vari punti di interesse nelle vicinanze, che possono essere luoghi dove condurre indagini, oppure agenti della Mobius deceduti con addosso risorse eventualmente utili.

TEW2 Return Communicator 730x411

Ci dirigiamo verso una strada appena illuminata, quando il nostro comunicatore capta un segnale nuovo. È la registrazione di una delle valutazioni psichiatriche di Sebastian dopo gli eventi al Beacon Mental Hospital. Seguiamo il segnale e arriviamo a una casa. Non ha niente di speciale: la vernice sulle pareti si sta scrostando e il giardino è dimesso, come tutte le altre case di Union. Tuttavia, c'è un vecchio letto da ospedale rovesciato sul vialetto che conduce all'ingresso. Siccome non abbiamo mai visto una cosa simile a Union, ne siamo incuriositi e decidiamo di entrare.

Tra fantasia e realtà

Gli interni della casa sono anonimi, tipici di una cittadina di provincia qualsiasi. C'è un televisore in soggiorno, una camera da letto modesta, una cucina vuota, una porta chiusa che conduce chissà dove... Non c'è niente di interessante, ma poi entriamo nel garage. Qui notiamo un altro letto da ospedale e, sopra di esso, l'appunto ricevuto da Sebastian dopo il sollecito del Beacon Hospital per una visita di valutazione. La stessa valutazione di cui abbiamo sentito una registrazione mentre ci avvicinavamo alla casa. Entriamo nuovamente nella casa... ed è qui che le cose si fanno interessanti. Notiamo che qualcosa è diverso. Il soggiorno è completamente al buio, se non fosse per la luce emessa dalla TV che ora è accesa. Mostra una scena: un corridoio lungo e buio e, alla fine, Sebastian su una sedia a rotelle con indosso gli stessi vestiti che aveva quando è entrato al Beacon.

TEW2 Echoes TV 730x411

Improvvisamente, il mondo intorno a noi inizia a vacillare tra la casa di Union e i ricordi di Sebastian al Beacon. Troviamo altri documenti riguardanti la valutazione clinica di Sebastian, documenti che riportano parole come "manie paranoiche" e "percezione della realtà compromessa". E ciò che apprendiamo ci fa dubitare dei nostri stessi occhi. È tutto vero? Oppure è la mente di Sebastian a fargli brutti scherzi?

TEW2 Echoes DuelingRealities 730x411

Il nostro senso della realtà lotta per avere la meglio, con un esito alquanto inaspettato. Invece di tornare a Union, ci troviamo al Beacon mentre fissiamo lo stesso corridoio visto in TV, con Sebastian seduto immobile al centro di una pozza di sangue. Ci avviciniamo, ma il tempo sembra congelato. Quando Sebastian prova a toccare il suo "doppione", delle lunghe mani familiari lo trascinano nel sangue che c'è terra sul pavimento.

TEW2 Echoes OldFriends 730x411

Stravolto e confuso

Sebastian si risveglia sul pavimento della casa di Union. Un cadavere con indosso il camice del Beacon è di fronte a lui e un inquietante simbolo dell'ospedale è scarabocchiato sul muro sotto la scritta NEVER FORGET (NON DIMENTICARE MAI). Sebastian risponde in modo frastornato a una chiamata di Kidman, mentre cerca di capire se quello che ha visto sia vero oppure il frutto della sua immaginazione...

TEW2 Echoes NeverForget 730x411

Sebastian sa che questo è un nuovo STEM, creato usando la mente di Lily come Nucleo, un Nucleo che non dovrebbe conoscere le persone, i luoghi e gli eventi della sua prima esperienza nello STEM. Sa che lui è l'unico legame tra il sistema STEM precedente e questo, perciò quando i suoi ricordi del Beacon si intessono con quelli di Union, si chiede giustamente se quello che vede è reale oppure no. È una corsa contro il tempo, per trovare Lily prima che Union collassi. Ma, al tempo stesso, Sebastian deve impedire alla propria mente di autodistruggersi.

The Evil Within 2 esce su PlayStation 4, Xbox One e PC venerdì 13 ottobre 2017. Nei panni di Sebastian Castellanos, dovrete tornare ancora una volta all'inferno nel seguito dell'avvincente survival horror del 2014, nato dalla mente di Shinji Mikami. Affrontate creature spietate in luoghi dominati dal terrore e lottate contro i vostri incubi peggiori in una corsa contro il tempo per salvare vostra figlia.

Per ulteriori informazioni su The Evil Within 2, consultate i seguenti articoli:
The Evil Within 2 - Stefano e Obscura
The Evil Within 2 - Il pericolo dietro ogni angolo
The Evil Within 2 - Personalizzate la vostra esperienza
The Evil Within 2 - Domande e risposte sulla storia
The Evil Within 2 - Trailer di gioco "Sopravvivi"