13 cose da sapere su The Evil Within 2

15.06.17

Gli ultimi anni di Sebastian Castellanos sono stati decisamente burrascosi. La sua famiglia si è divisa, ha perso il lavoro ed è stato intrappolato in un inferno artificiale creato dentro la mente di un serial killer. In The Evil Within 2, ha la possibilità di redimersi e salvare la sua famiglia, ma per farlo dovrà tornare nell'incubo. Riprendete qui le fila del discorso e scoprite tutto quello che sappiamo (finora) di The Evil Within 2.

1. La Mobius è tornata, più malvagia che mai

Dopo tre anni di assenza dai pensieri di Sebastian, il vero antagonista del primo gioco ritorna. La Mobius è una corporazione potente e misteriosa: il suo apparente obiettivo è la pace nel mondo ma in realtà spera che nell'oscuro dispositivo STEM, in cui le menti umane vengono connesse in un mondo alternativo grazie a un Nucleo cerebrale, sia nascosta la chiave per portare "pace e ordine". Tuttavia, il suo vero obiettivo resta un mistero. Un mistero che Sebastian vuole risolvere nel nuovo mondo STEM, chiamato "Union".

2. Piccola città, grandi misteri

"Union è il mondo creato dalla Mobius nello STEM usando le mente di Lily come Nucleo", dice Johanas. "A prima vista sembra un paesino di campagna, ma una volta dentro, Sebastian capisce che il luogo è tutt'altro che pacifico. Che cosa è successo a Union e perché esiste sono solo due dei misteri che dovrete risolvere mentre esplorate il mondo."

3. Rispolverate le vostre doti di detective

La figlia di Sebastian, Lily, è stata creduta morta per anni ma in realtà è al servizio della Mobius, e si è smarrita nello STEM. Sebastian dovrà avvalersi delle proprie capacità investigative per venire a capo del mondo in cui si trova intrappolata e salvarla. Ed è qui che entra in gioco il suo nuovo congegno, il comunicatore, che gli permette di mantenere una connessione con il mondo reale grazie all'intervento dell'ex collega Juli Kidman e di conoscere meglio Union e quello che lì accade.

4. Scoprite i misteri di Union

"Il comunicatore permette a Sebastian di rimanere in contatto con Juli, ma lo STEM è instabile, e il congegno rileva risonanze degli eventi passati che si sono verificati a Union", spiega il direttore di gioco John Johanas. "Il comunicatore serve a individuare gli obiettivi di missione e a scoprire informazioni su quello che è accaduto nello STEM."

Quando Sebastian individua un punto di risonanza, l'informazione recuperata lo aiuterà a ricostruire la storia di quanto è successo a Union e gli fornirà utili risorse.

TEW2 13Things Communicator 730x411

5. Non siete soli (forse)

Per le vie di Union, Sebastian non è solo. Considerati i suoi trascorsi con la Mobius, all'inizio non sembra una buona cosa, ma gli agenti della Mobius che incontrerà risulteranno fondamentali per la sua missione.

"Nello STEM, Sebastian dovrà cercare i sopravvissuti di Union per recuperare informazioni", dice Johanas. "Sebastian può interagire con questi individui per trovare nuovi obiettivi, nuovi luoghi e nuove risorse. Inoltre, gli diranno di più sugli orrori che abitano in questo mondo."

6. Esplorate come più vi piace...

Rispetto al precedente episodio, The Evil Within 2 è più flessibile in termini di esplorazione. La natura non lineare del mondo vi permette di avanzare più o meno velocemente. Sta a voi scegliere il modo in cui affrontare le situazioni: procederete verso la meta ad armi spiegate oppure vi aggirerete tra le ombre conservando munizioni e scoprendo ogni singolo segreto?

"All'inizio del gioco ci saranno vasti ambienti da esplorare e varie opzioni per sopravvivere", spiega Johanas. "Ci sono anche obiettivi secondari da completare. Per affrontare al meglio gli orrori che vi aspettano, sarà necessario esplorare un po'. Vi offriamo la possibilità di scoprire il mondo di gioco alla ricerca di armi e risorse, e potrete farlo nel modo che preferite."

7. ...ma state all'erta!

"Il gioco è un survival horror e le risorse sono scarse, ma questa volta abbiamo introdotto un sistema di creazione che vi permetterà di produrre le munizioni per le armi che volete usare o che ritenete più efficaci in una determinata situazione", afferma Johanas.

TEW2 13Things Crossbow 730x411

È comunque possibile trovare munizioni mentre esplorate il mondo, ma le risorse specifiche sono più casuali. Non sempre riuscirete a trovare ciò di cui avete bisogno quando vi serve. Grazie al sistema di creazione, non dovrete necessariamente affidarvi a quanto vi offrono Union e le sue strade: questo vi consentirà di giocare in modo più libero.

8. Una corsa contro il tempo

"Quando Sebastian mette piede per la prima volta a Union, scopre che qualcosa è andato storto e che la cittadina sta collassando su se stessa", dice il produttore Shinsaku Ohara. "In mezzo a questo caos, Sebastian sarà costretto a superare gli orrori che si sono impossessati dello STEM. Oltre ad affrontare le terribili creature che abitano questo mondo, Sebastian dovrà anche sfidare le sue paure e trovare il modo di vincerle."

La condizione di Union è un riflesso dello stato mentale di Lily. Sebastian dovrà rintracciarla e salvarla prima che Union raggiunga un punto di non ritorno.

9. I nuovi volti del male

Per le strade di Union non affronterete soltanto abomini disturbanti, ma anche alcuni umani (che forse sono ancora più pericolosi). Un paio di loro si sono ricavati un posto nello STEM nel nostro trailer di presentazione: Stefano, il fotografo appassionato di "bellezza non convenzionale", e Theodore, di cui parleremo nei prossimi mesi.

10. Incubi a non finire

Stefano e Theodore possono contare sull'aiuto di creature alleate allo scopo di consolidare la loro esistenza a Union. Nata dall'ossessione di Stefano per l'estetica della morte, Obscura potrebbe perfino essere definita "elegante"... ammesso che vi piaccia il genere. E, ovviamente, è solo una delle numerose creature che incontrerete in The Evil Within 2.

TEW2 13Things Obscura 730x411

11. Trauma interiore

Oltre ai nemici più particolari (di Theodore parleremo in seguito) e più comuni che abitano la città, Sebastian dovrà gestire anche i suoi demoni.

"Come se avere a che fare con Stefano, Theodore e i cittadini di Union non fosse già abbastanza, Sebastian dovrà fare i conti con i traumi del passato che infesteranno la sua mente nel corso dell'avventura", dice Johanas.

12. Per tutti

Se nutrite qualche timore nell'affrontare un gioco come The Evil Within 2, potete stare tranquilli. Nonostante l'episodio precedente, The Evil Within 2 è un'esperienza a sé e adatta ai nuovi giocatori. Sia i fan della serie sia i neofiti potranno affrontare questa avventura e goderne senza problemi. Al limite, vi verrà voglia di giocare al primo The Evil Within per conoscere meglio Sebastian e i suoi trascorsi burrascosi.

TEW2 13Things LostWoman 730x411

13. Esce venerdì 13

The Evil Within 2 esce venerdì 13 ottobre per PlayStation 4, Xbox One e PC. Una data di lancio perfetta per un survival horror!

Per scoprire i prodotti presentati da Bethesda all'E3 di quest'anno, consultate: Bethesda all'E3 2017